Odontoiatria riabilitativa speciale ad Acireale, Foti (M5S): “Un polo della salute nell’offerta sanitaria per i pazienti speciali”

“L’apertura del nuovo reparto dell’Unità operativa di Odontoiatria speciale riabilitativa dell’Asp di Catania presso l’ospedale di Acireale, è un traguardo di civiltà per tutta la regione, che finalmente riconosce il valore di una unità operativa, coordinata dal dott. Riccardo Spampinato, che negli ultimi 15 anni ha pionieristicamente approntato protocolli rivolti alle fragilità che, per svariati motivi, difficilmente trovavano accesso al servizio sanitario. Un risultato raggiunto alla fine di un lungo percorso che, per la parte parlamentare ho accompagnato con audizioni e una risoluzione da me proposta nel 2015, approvata dalla VI commissione dell’Ars e nelle travagliate fasi della approvazione della rete ospedaliera”.

Lo dice Angela Foti, deputata regionale del Movimento 5 Stelle, in occasione dell’odierna apertura del nuovo reparto allestito all’interno dell’ospedale “Santa Marta e Santa Venera” di Acireale.

“Rendere concreto il sogno di centinaia di famiglie è un fatto straordinario, per questo confermo il riconoscimento – aggiunge Foti – alle istituzioni regionali, quindi all’assessore Razza, al precedente e attuale direttore generale dell’Azienda Policlinico Vittorio Emanuele dottori Cantaro e Bonaccorso e, per l’Asp di Catania, i direttori generali Giammanco e in particolare il dott. Lanza che in questo ultimo anno ha con lucidità centrato l’obiettivo della tanto agognata apertura”.




Di sicilia5stelle:

FONTE : sicilia5stelle