Occupazione e disabilità, ecco il DuoDay

Di Il Blog di Beppe Grillo:

Nato in Irlanda dieci anni fa, il DuoDay è un evento che vuole cambiare la visione della disabilità. In concreto, durante il DuoDay, una persona disabile affianca un professionista per scoprire la sua attività lavorativa.

Il 16 maggio 2019 in Francia, Belgio, Irlanda, Ungheria e Germania, l’operazione DuoDay consentirà l’incontro tra persone con disabilità e volontari professionisti in molte aziende, comunità o associazioni, con l’obiettivo di superare pregiudizi e andare verso l’inclusione.

DuoDay è nato nel 2008; nel 2010 con grande successo arriva in Francia per iniziativa di un istituto medico-sociale che ospita lavoratori disabili e poi si estende in altri stati europei. Nel 2018,  sotto la guida del Segretario di Stato per le persone con disabilità, la sig.ra Cluzel,  sono state coinvolte aziende di tutto il paese francese, portandolo così all’attenzione nazionale e divenendo così la portavoce del progetto.

Per le persone con disabilità, il DuoDay è l’opportunità di scoprire un lavoro e iniziare un percorso di inserimento. Per le aziende, è l’opportunità di sensibilizzare il proprio team, i propri dipendenti, superare i pregiudizi e scoprire le capacità e le qualità professionali delle persone con disabilità. Per le organizzazioni che supportano le persone con disabilità, il DuoDay è un’opportunità per rafforzare i legami con i datori di lavoro locali e facilitare così la comprensione delle loro aspettative e necessità.

Il DuoDay purtroppo è solo un giorno e non cambia il mondo… ma a volte, uno sguardo verso realtà che conosciamo poco, può fare moltissimo.

Perchè non farlo anche in Italia?

Questo il sito dell’organizzazione francese per approfondire.

 



FONTE : Il Blog di Beppe Grillo

Potrebbe interessarti anche: