Navi: ok a Lloyd’s Register per rilasciare certificazione di sicurezza

Dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti:

Pubblicato DM che autorizza la società britannica al rilascio per navi battenti bandiera italiana

nave bandiera italiana

10 giugno 2019 – È stato pubblicato il decreto interministeriale che autorizza la società di classificazione marittima britannica Lloyd’s Register a rilasciare la certificazione di sicurezza alle navi battenti bandiera italiana.

Il mondo della certificazione vede quindi l’ingresso in Italia di un nuovo organismo di classificazione, che si aggiunge ai quattro già autorizzati.

In conseguenza di questa autorizzazione, il Lloyd’s Register, oltre a certificare le navi italiane, ha aperto una propria divisione in Italia per il settore marittimo e parteciperà alla vita della comunità marittima italiana, supportando le istituzioni nazionali e gli armatori di navi battenti bandiera italiana per le attività di classificazione e di consulenza.

Il decreto, dal titolo “Approvazione dell’accordo di delega al «Lloyd’s Register Group LTD» dei servizi di certificazione statutaria delle navi registrate in Italia rientranti nel campo di applicazione delle convenzioni internazionali”, porta la firma congiunta del Ministero delle infrastrutture e dei Trasporti e del Ministero dell’ambiente, della tutela del territorio e del mare. La consultazione è possibile al seguente indirizzo: http://www.mit.gov.it/normativa/decreto-interministeriale-del-3-maggio-2019

Data di ultima modifica: 10/06/2019

Data di pubblicazione: 10/06/2019



FONTE : Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti