Modus Fm Spa, Giannarelli (M5S) interroga la Regione

Di Movimento 5 Stelle Toscana:

“Siamo venuti a conoscenza delle difficoltà della società Modus Fm Spa, realtà che ha sede a Pescara e che il 9 luglio scorso ha presentato domanda di concordato presso il tribunale di Pescara.

Tale società si occupa prevalentemente di assunzione e esecuzione di appalti e contratti per la gestione tecnologica integrata, servizi energetici, facility management e project financing. È, inoltre, socia di Coopmanagement, società cooperativa per azioni e di Dynamin Holding Spa che è un gruppo con partecipazioni di controllo in aziende che operano nel settore energetico e informatico. Ebbene, visto che la Modus Fm Spa si è riservata di presentare il piano per la liquidazione dei creditori e visto che l’azienda fa parte di un consorzio che ha vinto un appalto con servizi previsti anche in Toscana tra cui, ad esempio, il Comune di Viareggio e l’ospedale di Siena, vorrei capire se la vicenda può avere risvolti nei confronti della Regione, di enti o agenzie da essa dipendenti o nelle Asl e società partecipate.

Vorrei inoltre sapere se e come, nel caso, la giunta regionale intende valutare la vicenda e quali azioni intende intraprendere per tutelare eventuali debitori e altre realtà colpite dai possibili effetti del concordato”.



FONTE : Movimento 5 Stelle Toscana