Mercatone Uno, soddisfazione di Giannarelli

Di Movimento 5 Stelle Toscana:

Il presidente del gruppo consiliare regionale del Movimento 5 stelle in Regione Toscana Giacomo Giannarelli esprime a nome di tutto il gruppo la massima soddisfazione per l’epilogo della vicenda legata alla crisi di Mercatone Uno.

“Il via libera alla cassa integrazione straordinaria per i mille e 824 lavoratori coinvolti in tutta Italia, compresi i 57 presenti in Toscana, è – spiega – una vittoria delle buone politiche del Movimento”. Per Giannarelli questa è l’ennesima dimostrazione “Della serietà e della piena attenzione che il M5S rivolge verso chi ha bisogno. A differenza di quanto fatto dal precedente governo che aveva affossato l’impresa, il ministero del Lavoro e delle politiche sociali è riuscito a dare – evidenzia – una risposta tempestiva e positiva”. Giannarelli si dice orgoglioso di quanto fatto. “Ottimo anche il lavoro della mia collega Irene Galletti che già nel 2015 aveva incontrato dei lavoratori del punto vendita di Navacchio, così come prezioso è stato l’apporto dell’altro consigliere regionale M5S Gabriele Bianchi nel seguire tutti i processi legati all’attività che Mercatone Uno aveva in lucchesia”. Intanto, già prima del decreto che ha sbloccato la Cigs erano stati nominati i nuovi commissari cui è stata riaffidata, così come ricorda una nota ministeriale, l’amministrazione straordinaria dell’azienda. “Insomma – conclude Giannarelli – ogni passo è stato fatto. Ora non resta che accelerare verso una sicurezza lavorativa per tutti i cittadini coinvolti da questa difficile vicenda”.



FONTE : Movimento 5 Stelle Toscana