Mamma ho un reattore nucleare in cameretta!

Di Il Blog di Beppe Grillo:

Jackson Oswalt (che ora ha 14 anni) è riuscito a costruire un reattore a fusione nucleare nel garage della casa dei suoi genitori quando aveva 12 anni: ha realizzato il dispositivo utilizzando video online e attrezzature acquistate su eBay.

Due anni fa ha realizzato qualcosa che anche alcuni dei più famosi scienziati non sono riusciti a realizzare in una vita: una fusione nucleare nel garage dei suoi genitori a Texarkana negli Stati Uniti.

Jackson Oswalt ha costruito un reattore nucleare nella sua stanza facendosi regalare dai suoi genitori le parti di cui aveva bisogno. Invece di guardare i video dei giocatori, Oswalt ha guardato i video di fisica: i suoi genitori hanno accettato di dargli supporto finanziario con la promessa di attenersi alle linee guida fornite dagli esperti. Hanno speso tra gli 8.000 e i 10.000 dollari per ottenere le parti necessarie per costruire il reattore nucleare, oltre a pagare un conto di 50.000 volt e forse un po’ di radiazioni radioattive.

Utilizzando Open Source Fusor Research Consortium – un forum online per gli appassionati di fisica – Oswalt ha fatto affidamento su un processo di prova ed errore per assicurarsi che stesse prendendo le giuste misure per costruire un reattore e realizzare con successo reazioni di fusione.

Se Oswalt è davvero la persona più giovane che sia mai riuscita a fare qualcosa del genere, è qualcosa che ora deve essere confermato dagli esperti. Oltre al titolo di record mondiale, Oswalt potrebbe anche ricevere una lettera di raccomandazione dalla sua scuola per ottenere una borsa di studio. Nel frattempo, ha già alcuni piani per il futuro: costruire un reattore nucleare più grande.



FONTE : Il Blog di Beppe Grillo