M5S: “SODDISFATTI ED ORGOGLIOSI DI BERTOLA PRESIDENTE COMMISSIONE LEGALITA’. IL PD ORA S’INDIGNA MA HA LA MEMORIA CORTA”

Soddisfatti ed orgogliosi per l’elezione di Giorgio Bertola alla Presidenza della Commissione regionale permanente per la promozione della cultura della legalità e contrasto ai fenomeni mafiosi. Un risultato importante per il Gruppo regionale del Movimento 5 Stelle che nella scorsa legislatura aveva chiesto ed ottenuto l’istituzione di questa importante Commissione ed in questa legislatura è riuscito ad ottenere la natura permanente della Commissione.

Il Gruppo ha scelto Giorgio Bertola perché ha già dimostrato di saper guidare i lavori della Commissione Legalità e siamo contenti che la maggioranza abbia riconosciuto l’autorevolezza della candidatura. Condividiamo in toto l’intenzione iniziare l’incarico con l’affissione in Sala Morando di Palazzo Lascaris della foto di Falcone e Borsellino, in attuazione dell’ordine del giorno n.100 a prima firma Frediani e approvato all’unanimità dal Consiglio regionale.

Il modo migliore per avviare un impegno importante per la nostra Regione, da troppi anni al centro degli interessi della malavita organizzata. L’ennesima dimostrazione è arrivata solo poche settimane fa con la recente inchiesta della magistratura che ha interessato da vicino la stessa Giunta.

Inaccettabile l’atteggiamento del Partito Democratico che sembra rivendicare una sorta di “esclusiva” sul tema della legalità. Ora s’indigna, ma dimentica che nella scorsa legislatura il presidente della Commissione Legalità venne nominato con i voti del PD non rispettando le indicazioni delle opposizioni.

Gruppo regionale M5S Piemonte



Di MoVimento 5 Stelle Piemonte:

FONTE : MoVimento 5 Stelle Piemonte