M5S: “RIAPERTURA TEATRO COMUNALE DI ALESSANDRIA: OCCORRE SFRUTTARE IL DECRETO CRESCITA. COMUNE E REGIONE COLLABORINO. SIAMO PRONTI A FARE LA NOSTRA PARTE AD OGNI LIVELLO ISTITUZIONALE”.

Di MoVimento 5 Stelle Piemonte:

Alessandria merita un Teatro comunale come tutti i principali centri del Piemonte e per riaprirlo al più presto si devono utilizzare i fondi del Decreto crescita.

Non è accettabile che Alessandria sia l’unico capoluogo di provincia a non avere un teatro pubblico e ad essere privo di progetti di ampio respiro di carattere musicale, sinfonico e lirico teatrali. Dal 2009 è rimasto quasi sempre chiuso a causa dell’amianto e degli interventi di bonifica. Il M5S chiede alla giunta Comunale e Regionale un progetto serio, con tempi certi, che assicuri la riapertura in tempi brevi. 

Il Comune ha il compito di risolvere il problema di ASPAL (società comunale in liquidazione) che detiene il diritto di superficie e per farlo può sfruttare i milioni garantiti dal governo nel decreto crescita così come per affrontare le spese per rimetterlo in funzione. La Giunta regionale, dal canto suo, deve garantire collaborazione per cofinanziare il progetto.

La struttura sta lentamente invecchiando, si segnalano infiltrazioni d’acqua e presenza di piccioni. Ancora più grave il fatto che gli under 18 di Alessandria non abbiano praticamente mai avuto l’opportunità di sfruttare un teatro pubblico come è avvenuto per le generazioni precedenti. Siamo pronti a fare la nostra parte, ad ogni livello istituzionale, per sostenere la rinascita del Teatro di Alessandria. 

Sean Sacco – Francesca Frediani, 

Consiglieri regionali M5S Piemonte

Michelangelo Serra e Francesco Gentiluomo, 

Consiglieri comunali M5S Alessandria

Susy Matrisciano, Senatrice M5S



FONTE : MoVimento 5 Stelle Piemonte