Lotta alla corruzione e cultura della legalità

Di Giuseppe Brescia | Deputato del Movimento Cinque Stelle, Presidente della Commissione Affari Costituzionali:

In questi anni ho avuto modo di apprezzare l’indipendenza e la competenza di Raffaele Cantone alla guida dell’Autorità nazionale anti-corruzione. Con atti concreti e interventi autorevoli nel dibattito pubblico ha rafforzato la lotta alla corruzione e la cultura della legalità. Resterà una risorsa eccellente per la magistratura.

Sono indiscutibili i passi avanti registrati nel contrasto alla corruzione, anche grazie alla nuova legge in vigore da gennaio approvata da questa maggioranza.
A prescindere da chi la presiede, l’Anac deve restare un punto di riferimento indipendente per le pubbliche amministrazioni, anche e soprattutto in funzione di prevenzione.
Ricordo ancora il mio esposto all’Anac da deputato di opposizione nel 2017 sugli appalti dell’hotspot di Taranto. Un anno dopo Anac e Viminale avrebbero poi siglato un accordo di collaborazione proprio sugli appalti nei centri di primo soccorso e accoglienza dei migranti. Questo è un ottimo modello di collaborazione istituzionale.



FONTE : Giuseppe Brescia | Deputato del Movimento Cinque Stelle, Presidente della Commissione Affari Costituzionali