Loreto Marcelli al Congresso nazionale di Psico-Oncologia

Di M5S Lazio:

Avere un cancro è una sorta di prova di vita, un’esperienza in cui non devi essere lasciato solo e dove la famiglia non basta, perché anche i familiari hanno bisogno di sostegno per poter dare sostegno. Da questo nasce la mia proposta di legge e per questo, credo, ognuno di noi troverà degli elementi per ritenerla realmente basata sui bisogni delle persone”- Loreto Marcelli, M5S Lazio

Una patologia come il cancro sconvolge la vita delle persone che ne vengono colpite e quella dei loro cari: il nostro Loreto Marcelli, in quanto vicepresidente della Commissione sanità in Consiglio regionale è sempre stato in prima linea per la difesa dei servizi sanitari dedicati ai cittadini che si ritrovano ad essere pazienti oncologici: l’ultimo tassello della sua attività in Consiglio è la sua proposta di legge per l’istituzione del servizio di psico-oncologia in tutti gli ospedali del Lazio, perché per vincere la battaglia contro il cancro, ci vogliono anche testa e cuore.

A fronte del suo impegno a favore dei pazienti oncologici, il nostro Marcelli è stato invitato al XVI Congresso nazionale della SIPO-Società Italiana di Psico-Oncologia, dove ha parlato della sua proposta di legge in merito all’istituzione del servizio di psico-oncologia negli ospedali della Regione.

Proprio per questo, ogni forza politica avrà la capacità e la volontà per sostenere la proposta di legge sulla psico-oncologia, perché è una legge di tutti!



FONTE : M5S Lazio