Lezione inaugurale del settimo corso-concorso SNA

È stata una particolare emozione accogliere, stamattina, il
Presidente Mattarella alla lezione inaugurale del settimo corso-concorso
della Scuola nazionale dell’amministrazione, il canale privilegiato di
selezione e formazione della nuova dirigenza delle pubbliche
amministrazioni.

Sin dall’inizio del mio mandato ho riservato
massima attenzione alla Sna e alla leva di sviluppo di competenze che
essa rappresenta.
Stiamo già lavorando per il prossimo corso-concorso, con l’obiettivo
di dare ad esso finalmente una cadenza annuale e di renderlo strumento
sempre più ordinario di accesso alle posizioni apicali della Pa, quelle
da cui si deve guidare la macchina dello Stato su un percorso di
innovazione ormai imprescindibile.

Vogliamo attirare i migliori giovani, le eccellenze fresche del Paese,
instillando in loro la cultura del servizio allo Stato, che poi è
servizio all’intera collettività.
Auguri a tutti i vincitori, con
l’auspicio che il vostro lavoro possa davvero contribuire alla coesione
sociale e alla crescita civile ed economica del Paese.



Di Fabiana Dadone:

FONTE : Fabiana Dadone