Lecce. Reddito di cittadinanza Trevisi (M5S) :  “Coinvolgere i percettori in progetti di utilità collettiva che riguardino turismo, sociale, sicurezza e decoro per rilanciare città e marine”

“Il Comune di Legge potrebbe coinvolgere i percettori del Reddito di Cittadinanza in progetti di utilità collettiva che riguardino soprattutto il turismo in questo momento particolarmente delicato”. Lo dichiara il consigliere del M5S Antonio Trevisi, che sta presentando ai Comuni Salentini le linee guida per  la definizione dei Progetti di utilità collettiva e alcune bozze progettuali pronte per essere attivate.

“A Lecce, dove sono poco più di 2mila i beneficiari della misura – continua il pentastellato –  la consistenza della platea interessata ai progetti di utilità collettiva sarà elevata. Per quello che riguarda l’attività turistica, potrebbero essere previsti 3 infopoint in luoghi centrali come stazione, piazza Mazzini e il centro storico per dare informazioni sugli eventi e sulle bellezze della città. Un’altra attività potrebbe essere la pulizia e la manutenzione delle marine, che versano spesso in uno stato di abbandono. Si potrebbero pulire le spiagge e garantire una maggiore vigilanza soprattutto in zona stazione e vicino alle scuole. Si potranno  anche fornire ai cittadini servizi oggi inesistenti come attesa e accompagnamento agli scuolabus; consegna della spesa o ritiro di farmaci per le persone anziane sole o per i disabili; attività di supporto per la raccolta rifiuti e di informazione sulla raccolta differenziata; corsi di doposcuola; manutenzione del verde pubblico, in particolare dei parchi giochi per i bambini. Una opportunità da non perdere, per cui mi attiverò al più presto con gli uffici comunali”.



Di MOVIMENTO 5 STELLE Puglia:

FONTE : MOVIMENTO 5 STELLE Puglia