Lecce. Gara per il servizio di manutenzione e gestione delle apparecchiature biomedicali. Laricchia (M5S) chiede gli atti. 

Di MOVIMENTO 5 STELLE Puglia:

La consigliera del M5S Antonella Laricchia ha inviato una richiesta di accesso agli atti a InnovaPuglia per ricevere la documentazione sulla gara telematica a procedura aperta per l’affidamento del servizio di manutenzione e gestione delle apparecchiature biomedicali nella ASL Lecce. 

Dopo l’affidamento dubbio del servizio per dieci anni alla stessa azienda, la REVI, – dichiara Laricchia – su cui ora la Procura sta indagando anche in seguito ad un mio esposto, finalmente è arrivata la gara per l’acquisto centralizzato di beni e servizi. Peccato che la procedura sia rimasta aperta per soli quindici giorni, per questo voglio capire come sia stata svolta. Ho richiesto a Innovapuglia e ASL Lecce di ricevere gli atti di nomina della commissione giudicatrice e quelli di accertamento della sussistenza di eventuali cause di incompatibilità dei commissari e di conoscere le forme di pubblicazione del bando stesso. Nel frattempo, ricordiamo, nel leccese continua a persistere una situazione d’emergenza, con apparecchiature diagnostiche rotte da mesi e in attesa di essere riparate. E a pagare, come sempre, sono i cittadini che non possono usufruire dei servizi che spettano loro”.



FONTE : MOVIMENTO 5 STELLE Puglia