L’auto elettrica con pannelli solari presto sul mercato

Di Il Blog di Beppe Grillo:

La compagnia olandese Lightyear ha annunciato la messa sul mercato, in piccola scala, del proprio veicolo elettrico One, un’auto che può viaggiare fino a 725 chilometri con una carica della batteria. Una caratteristica distintiva della nuova vettura, la cui produzione è prevista per il 2020, sono i pannelli solari, grazie ai quali l’auto può ricaricare la carica della batteria.
I progetti di auto solari già sono stati realizzati ma finora nessuno è stato immesso sul mercato con produzione di massa. Il principale ostacolo alla realizzazione dei progetti è stata la scarsa efficienza dei pannelli solari e l’elevato consumo di energia dei motori elettrici.
Gli sviluppatori di Lightyear sostengono che i pannelli solari dei loro veicoli elettrici sono piuttosto efficaci: in condizioni ideali, possono caricare le batterie dell’auto in un’ora, sufficiente per 12 chilometri. I pannelli solari dell’automobile si trovano sotto una vernice trasparente su tutta la superficie superiore della vettura. Gli sviluppatori dicono anche che, in condizioni ideali, a causa dell’energia solare, un veicolo elettrico può viaggiare fino a 20 mila chilometri all’anno.
La capacità della batteria della macchina non è specificata; ma per ridurre il consumo, gli sviluppatori hanno reso il corpo dell’auto aerodinamico. Inoltre, molti elementi del corpo sono fatti di materiali leggeri, inclusa la fibra di carbonio. L’auto supporta una carica rapida di 60 kilowatt e può accelerare da 0 a 100 chilometri all’ora in 10 secondi.
Al momento altri dettagli sulla nuova vettura sono sconosciuti. Il costo del veicolo in pre-ordine è di 149 mila euro, e per ricevere una delle prime 100 auto, il pagamento anticipato sarà di almeno 119 mila euro. La consegna delle prime auto ai clienti è prevista per l’inizio del 2021.



FONTE : Il Blog di Beppe Grillo