L’ACCADEMIA DELLA CRUSCA CONFERMA: TERMOVALORIZZATORE È UNA PAROLA INVENTATA

Di Tiziana Ciprini:

Il termine ‘termovalorizzatori’? È una parola inventata, perché si tratta di inceneritori: lo afferma nero su bianco l’Accademia Della Crusca la maggiore autorità linguistica italiana che in un articolo (leggete qui la versione integrale https://www.rivistamicron.it/…/laccademia-della-crusca-su-…/) spiega come “sia probabile che termovalorizzatore sia stata creata in ambito industriale e diffusa per via mediatica, come spesso accade per le nuove parole”.

Una parola inventata tanto che “nelle direttive europee sull’incenerimento dei rifiuti uscite tra il 1999 e il 2000 (la DE 1999/31/CE e la DE 2000/76/CE) si parla ancora soltanto di inceneritori”.

L’autrice dell’articolo, sottolinea come “questo spostamento semantico venga anche appoggiato dall’intenzione, da parte di produttori degli impianti e di amministratori, di allontanare nell’opinione pubblica l’idea della pericolosità ambientale e sottolineare il richiamo al valore dell’energia prodotta, è questione che va oltre le competenze del linguista”.

Così l’Accademia della Crusca spiega e smonta il marketing degli ‘inceneritoristi’ sul piano linguistico.

 

L’articolo L’ACCADEMIA DELLA CRUSCA CONFERMA: TERMOVALORIZZATORE È UNA PAROLA INVENTATA sembra essere il primo su Tiziana Ciprini.



FONTE : Tiziana Ciprini