La Settimana del Blog #98

Di Il Blog di Beppe Grillo:

di Beppe Grillo – Ci siamo, è finita una settimana e come sempre ci ritroviamo a fare una rassegna di quello che ci ha colpito di più. Ogni 7 giorni ci sono così tante notizie dal mondo… è incredibile, il futuro corre molto più veloce di quanti ognuno di noi possa immaginare.

La prima notizia riguarda una nuova frontiera del lusso. Ma non parliamo di abiti o gioielli, ma della possibilità di non essere connessi. Leggete qui!

Poi abbiamo parlato di cacca, lo so può sembrare assurdo, non ci sentiamo molto a nostro agio a parlare di cacca o feci, ma la mancanza di servizi igenici causa più morti dell’AIDS, della malaria e del morbillo insieme. Secondo l’Organizzazione mondiale della sanità, la diarrea miete oltre un milione di bambini all’anno. Cosa si può fare?

Inoltre voglio sottolineare questo paradosso: alcune delle persone più potenti del mondo sono giunte, da più parti del globo, al World Economic Forum di Davos. Perché? Per discutere dei modi per salvare il pianeta. Solo che per arrivarci hanno utilizzato jet privati, per l’esattezza 1500! Sentite cosa è successo.

Abbiamo poi scoperto la NeoMano, un guanto robotico che può dare speranza a chi ha perso un arto. Guardate questo video! È questa la tecnologia che amo!

C’è poi un piccolo grande problema: le batterie agli ioni di litio sono utilizzate ovunque, ma sono anche famose per i cortocircuiti elettrici interni che possono provocare esplosioni e incendi. Un team di giovani ingegneri americani ha trovato un’alternativa per questo problema. Leggete qui.

Come non parlare del Coronavirus in questi giorni. Ecco alcune informazioni importanti, perché la conoscenza é il primo antidoto. Leggete bene.

Ecco una notizia che non può che farci davvero piacere: cemento autorigenerante. Negli ultimi anni sono stati sviluppati vari tipi sperimentali di calcestruzzo autorigenerante. Ma uno degli ultimi prototipi utilizza un tipo di fungo per autocurarsi. Ecco la scoperta di un team di ricerca.

Poi una notizia terribile. Ho ricevuto la lettera di Cristina, la mamma di Giovanni, un ragazzo di 21 anni che ha perso la vita mentre lavorava per 10 euro. Ecco il suo grido di dolore, che non deve restare inascoltato. Vi prego condividete.

Ho poi ripescato dall’archivio del Blog la più bella e profonda dichiarazione mai fatta sull’ambiente. Nel 1854 il presidente degli Stati Uniti, Franklin Pierce, si offrì di acquistare una parte del territorio indiano e promise di istituirvi una “riserva” per il popolo indiano. Ecco la risposta del “capo Seattle”, della tribù Duwamish.

Al prossimo fine settimana. Buona domenica a voi tutti.
L’Elevato



FONTE : Il Blog di Beppe Grillo