Irene Galletti (M5S): “Più risorse alla polizia provinciale, ma i problemi della fauna selvatica restano”

“Da diversi mesi si attendeva il rinnovo della convenzione tra Regione Toscana e polizie provinciali per i compiti di coordinamento dell’attività di vigilanza svolta dalle guardie volontarie ittico-venatorie.

Le Polizie provinciali da tempo denunciano di essere sotto organico rispetto alle vastità del territorio e dei compiti a loro assegnati. Ma i problemi legati alla fauna selvatica rimangono, e la maggioranza non può vantarsi di averli risolti. La legge regionale infatti non presenta soluzioni, semplicemente eroga più risorse ed una adeguata copertura normativa alla polizia provinciale per svolgere i compiti che la Regione le ha assegnato.

Questa legge sottolinea anzi ancora una volta il fallimento della ‘Legge obiettivo’ sul contenimento degli ungulati, che ho più volte denunciato al pari dell’assenza di un piano faunistico venatorio regionale .”



Di Movimento 5 Stelle Toscana:

FONTE : Movimento 5 Stelle Toscana