In partenza i lavori per la messa in sicurezza del Parco del Castello di Racconigi, un altro impegno mantenuto dal M5S

Di Fabiana Dadone:

Il Ministero é impegnato per far si che al più presto, al massimo entro la fine di giugno, i visitatori possano tornare ad accedere in piena sicurezza a quello che deve tornare ad essere il “parco più bello d’Italia”.

Come dal comunicato del Polo Museale del 16 maggio si procederà alle operazioni sulle alberature, all’abbattimento di alberi a rischio di caduta, alle potature, alla messa in opera di tirantature e ai lavori di pulizia dei percorsi. L’Ufficio tecnico del Polo Museale prevede che i lavori saranno terminati entro la fine della primavera e per allora la Direzione del Castello sarà in condizione di riaprire in sicurezza il Parco al pubblico.

A questo risultato ha contribuito l’attività iniziata sul finire dell’anno scorso dai nostri portavoce sul territorio che si sono attivati affinché la macchina burocratica giungesse ad un risultato risolutivo. Senza troppe chiacchiere né polemiche.

Questa è la migliore risposta all’impegno profuso da tutti perché un bene di grande pregio del nostro patrimonio storico fosse restituito alla piena fruizione di tutta la collettività.

Fabiana Dadone, deputata M5S

Giorgio Bertola,
candidato Presidente M5S Piemonte

Mauro Campo,
consigliere regionale M5S Piemonte

Debora Bastiani,
candidata listino regionale M5S Piemonte



FONTE : Fabiana Dadone