Il voto su blockchain per Rousseau è realtà. Venite a testarlo al Villaggio di Milano

Di Il Blog delle Stelle:

Ne abbiamo parlato tanto, lo abbiamo pensato, immaginato, sperato, sognato. E ora c’è. Stiamo parlando del voto su blockchain, la nuova frontiera della democrazia diretta che consente di utilizzare la Rete in un nuovo modo. Negli ultimi mesi abbiamo ragionato molto su come il voto potesse essere gestito su blockchain. Per farlo abbiamo studiato tutti i casi a livello internazionale, analizzando le debolezze e le criticità, ma anche i grandi vantaggi che sono stati introdotti nelle varie sperimentazioni nel mondo. Abbiamo preso il meglio e siamo andati oltre.

Sono molto contento di poter annunciare finalmente la prima versione funzionante di un sistema di voto su blockchain che garantisce l’anonimato e permette una certificazione distribuita del voto. È già realtà, funziona ed è una solida e concreta base da cui partire. Lo testeremo durante l’hackathon del  Villaggio Rousseau. Tutti coloro che vorranno aiutarci a ottimizzare questa versione beta, potranno partecipare iscrivendosi qui .

Costruire uno strumento definitivo richiederà ancora molto lavoro, e vogliamo che questo sia un punto di partenza in cui sarà fondamentale il contributo di tutti. Per questo abbiamo deciso di rendere disponibile a tutti il software affinché tutti possano analizzarlo, migliorarlo, svilupparlo e utilizzarlo.

Lo presenteremo questo weekend durante il Villaggio Rousseau con alcuni dei migliori esperti italiani di questa tecnologia e tutti i partecipanti che si saranno prenotati all’hackathon potranno provare il sistema in diretta. Sperimenteremo le prime votazioni blockchain anonime e con certificazione distribuita. Una prima mondiale per questo tipo di tecnologia che spero diventerà un punto di partenza per lo sviluppo di nuovi modelli di voto democratico e di partecipazione diretta alla vita pubblica.

L’hackathon inoltre ha l’obiettivo di sviluppare strumenti innovativi che permettano ai cittadini di esercitare un diritto di cittadinanza digitale, come per esempio sistemi di voto, lettura e analisi degli open data della pubblica amministrazione, gestione e organizzazione degli atti depositati dagli eletti, organizzazione dei rappresentanti di lista, esercizio del diritto all’oblio per cancellare i propri dati dai social media…

Tra tutti le proposte, una giuria di esperti sceglierà le migliori e i vincitori riceveranno un viaggio andata e ritorno per San Francisco.

C’è tempo fino a domani sera per iscriversi. Vi aspettiamo sabato a partire dalle ore 12 e domenica fino alle 15 a Milano, Palazzo delle Stelline.

L’articolo Il voto su blockchain per Rousseau è realtà. Venite a testarlo al Villaggio di Milano proviene da Il Blog delle Stelle.



FONTE : Il Blog delle Stelle

Potrebbe interessarti anche: