IL TOUR PROVINCE FA TAPPA A GROSSETO E SIENA

Di Movimento 5 Stelle Toscana:

Il tour province del M5S fa tappa a Grosseto e Siena

Si concluderà oggi con gli appuntamenti di Grosseto e Siena il tour province ideato dal presidente del gruppo consiliare del Movimento 5 stelle in Regione Toscana, Giacomo Giannarelli.
Si è trattato di una serie di appuntamenti finalizzati ad approfondire la conoscenza del territorio e fare luce su tutte le iniziative del Movimento 5 stelle a livello regionale, nazionale e locale. Parteciperà agli incontri conclusivi anche una delegazione composta dai parlamentari M5S Chiara Gagnarli, Laura Bottici, Luca Migliorino e gli europarlamentari Fabio Massimo Castaldo e Laura Agea.
“A Grosseto – spiega Giannarelli – abbiamo intavolato una proficua discussione con i rappresentanti di numerose associazioni di categoria e ordini professionali. Un percorso che è stato replicato anche in tutte le altre province della Toscana. Le imprese chiedono una politica maggiormente snella, meno paletti e minore rigidità. Ed è solo ascoltando chi fa parte del tessuto produttivo locale che la nostra regione può rimanere al passo con i competitor nazionali e internazionali”. Obiettivo degli incontri è anche quello di creare delle linee programmatiche non solo per le Amministrative, ma pure per l’appuntamento delle elezioni Regionali del 2020. “Abbiamo quindi deciso – prosegue Giannarelli – di intensificare il dialogo con i rappresentanti delle associazioni di categoria, degli ordini professionali, delle istituzioni su più livelli: tutto nell’interesse dei cittadini”. Mentre i parlamentari Bottici, Gagnarli e Migliorino hanno illustrato “Tutte le azioni dell’Esecutivo e raccolto proposte da tradurre in interventi normativi”.
Nel pomeriggio la delegazione si sposterà a Siena per incontrare, attorno alle 17, i vertici istituzionali dell’ente provinciale e verso le 18,30, nella sede della Camera di commercio, i rappresentanti del tessuto produttivo e professionale. “L’area del Senese – sottolinea Giannarelli – merita grande attenzione. Parliamo di un territorio che custodisce eccellenze e bellezze apprezzate in tutto il mondo. Qui le piccole e piccolissime imprese la fanno da padrone: devono essere sostenute in modo convinto”.
Tutte le idee raccolte saranno utili nella stesura di atti istituzionali indirizzati a semplificare la vita ai titolari di Pmi e restituire dignità ai lavoratori.
Il tour province proseguirà anche durante la giornata di sabato, quando Giannarelli e il gruppo di parlamentari faranno visita a importanti realtà del mondo produttivo locale. “Per noi portavoce – spiegano Migliorino, Bottici e Gagnarli – sarà un’opportunità per conoscere in modo ancora più profondo le realtà vinicole locali, prezioso patrimonio toscano”. Alla due giorni in territorio senese prenderà parte anche il vice presidente della commissione europea, Fabio Massimo Castaldo, che ribadisce l’impegno del Movimento 5 stelle per le politiche del lavoro. “In Europa e a livello nazionale – spiega Castaldo – ci battiamo per promuovere le eccellenze del nostro Paese, tutelare e valorizzare il made in Italy. Tra le misure concrete che ho ideato e promosso ci sono i workshop di Fondiamo: seminari condotti da esperti di fondi europei per spiegare alle amministrazioni locali come partecipare e beneficiare dei bandi Ue. Tutto nasce e deve ritornare sui territori”. Farà parte della delegazione M5S pure l’europarlamentare Laura Agea che da tempo è impegnata nel diffondere l’importanza “Del dare vita a una buona politica agricola europea. L’obiettivo – spiega Agea – dev’essere garantire la tutela delle piccole e medie imprese agricole italiane. È inoltre necessario – insiste – fare massima attenzione al rispetto dei diritti dei lavoratori e assicurare l’accesso al credito per chi fa impresa”.



FONTE : Movimento 5 Stelle Toscana