Il Reddito di Cittadinanza sarebbe da esportare, ma non lo diciamo noi…

Di Salvatore Micillo:

Ecco che cosa pensa del Reddito di Cittadinanza il Sociologo Domenico De Masi. Il Prof. De Masi spiega che tale provvedimento andrebbe addirittura esportato.

Domenico De Masi

Sono 5000.000 i poveri assoluti in Italia di questi 2.334.000 – circa il 45% – ha ottenuto il Reddito di Cittadinanza questo è avvenuto in circa 6 mesi periodo in cui sono stati anche prodotti tutti i decfreti attuativi. In Germania per raggiungere il 61% dei poveri assoluti sono stati necessari 11 anni.

Nei 2.334.000 che hanno ricevuto la misura di sostegno al reddito si sono:

  • il 59% sono nuclei familiari che hanno una o due persone;
  • 597mila sono minorenni;
  • 340mila sono nuclei familiari con minori che rappresentano il 36%;
  • 199mila sono nuclei familiari che hanno disabili.

Senza contare che in 2.334.000 finalmente possono anche cenare. A spiegare queste cose però non sono simpatizzanti del Movimento 5 Stelle, ma esperti in questo caso un sociologo.



FONTE : Salvatore Micillo