Il marketing e la pubblicità creativa contro l’inquinamento da plastica nei mari

Di Il Blog delle Stelle:

La campagna #IoSonoPlasticFree 2019 del Movimento 5 Stelle sta andando avanti ogni giorno, portando sulle spiagge, e non solo, di tutta Italia il nostro messaggio e il nostro attivismo per un’estate plastic free.

Oggi andremo alla scoperta di 5 campagne marketing volte a sensibilizzare il grande pubblico al rispetto dell’ambiente acquatico e al riciclaggio della plastica in modo creativo. La lotta per salvare gli oceani, i mari e i fiumi dalla plastica ci riguarda tutti, comprese le realtà associative, industriali, commerciali e del mondo della comunicazione che devono fare la propria parte, anche per diffondere il messaggio che rinunciare alla plastica monouso non solo è possibile, ma è un dovere.

  1. MTV BRASILE

MTV Brasile ha lanciato una linea limitata di dildo prodotti proprio con la plastica rimossa dall’oceano.

L’azione provocatoria fa parte della campagna “Don’t f*ck the ocean. Do it with yourself”, che mira a catturare l’attenzione del pubblico (soprattutto quello più giovane) sull’enorme quantità di rifiuti di plastica presenti negli oceani.

MTV https://www.youtube.com/watch?time_continue=100&v=O09tzHeIqRY

  1. GREENPEACE

Casa Surace, ha realizzato questo video in collaborazione con Greenpeace Italia.

Pochi minuti per spiegare in modo originale come si possa fare a meno di oggetti in plastica – bicchieri, piatti, posate, cannucce – che vengono utilizzati soltanto per pochi minuti, ma che in realtà hanno un impatto devastante e duraturo sull’ambiente.

GREENPEACE https://www.youtube.com/watch?v=eWPVyirnbe0

  1. SODASTREAM

SodaStream International ha presentato la sua campagna video, incentrata sul danno globale causato dalle bottiglie di plastica monouso.

Nelle immagini una tartaruga marina doppiata da Rod Stewart invita il pubblico ad assumersi le proprie responsabilità e mettere in atto un cambiamento di vita semplice e significativo: scegliere il riuso. Il tutto mentre le verdi colline e gli oceani blu nel corso degli anni sono stati sommersi da rifiuti in plastica.

SODASTREAM https://www.youtube.com/watch?v=DT-yWIOf3u0

  1. NATIONAL GEOGRAPHIC

La campagna internazionale promossa da National Geographic per sensibilizzare l’opinione pubblica sull’emergenza ambientale causata dal crescente impiego delle plastiche monouso, Planet or Plastic?, arriva anche in Italia e può contare su un ambasciatore d’eccezione: Marco Mengoni.

NATIONAL GEOGRAPHIC https://www.youtube.com/watch?v=JZa5E174KnA

  1. SEA SHEPARD

“Plastic Ocean” è una campagna di Sea Shepard composta da tre immagini fisse e un video.

Le immagini colorate evidenziano degli animali che sembrano nuotare. Inizialmente, gli animali sembrano nuotare a proprio agio ma, successivamente, vediamo che le tartarughe, i delfini e gli squali sono intrappolati e soffocati dalla plastica

SEA SHEPARD https://www.thedrum.com/news/2018/04/11/ad-the-day-plastic-ocean-calls-attention-plastic-pollution-the-seas

L’articolo Il marketing e la pubblicità creativa contro l’inquinamento da plastica nei mari proviene da Il Blog delle Stelle.



FONTE : Il Blog delle Stelle