Il bello di fare i turisti… lentamente: sabato un convegno M5S al Castello di Caccamo

Di sicilia5stelle:

Cammini, sentieristica, siti rupestri, mobilità dolce e turismo esperienziale tra i temi al centro dell’incontro “Per antiqua itinera. Sviluppo sostenibile fra natura e cultura” promosso dalla senatrice Russo e dal deputato regionale Trizzino.

Fare il punto della situazione sulle varie esperienze di cammini, sentieristica, percorsi archeologici, siti rupestri ed altre esperienze, accomunate dal fil rouge del “turismo lento”: questo l’obiettivo del convegno dal titolo “Per antiqua itinera. Sviluppo sostenibile fra natura e cultura” che si svolgerà domani, sabato 18, presso la sala Prades del castello di Caccamo, alle ore 15.30.

L’evento, organizzato dalla senatrice Loredana Russo e dal deputato regionale Giampiero Trizzino, del Movimento 5 Stelle, vedrà al centro temi come la mobilità dolce, l’ecosostenibilità, il turismo esperienziale e la microeconomia sviluppata dai cammini.

Per la parte politica, oltre ai due organizzatori, saranno presenti il sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei ministri, con delega ai rapporti con il Parlamento e la democrazia diretta, Maurizio Vincenzo Santangelo, l’eurodeputato Ignazio Corrao e la deputata regionale Valentina Zafarana.

Gli interventi tecnici saranno curati da Davide Comunale, presidente dell’Associazione Amici dei cammini Francigeni di Sicilia, Andrea Orlando, dell’Istituto siciliano di archeoastronomia e Giovanni Vultaggio, ideatore del progetto Kalat.

A fare gli onori di casa, il sindaco di Caccamo, Nicasio Di Cola e l’assessore alla Cultura, Antonella Liberto.




FONTE : sicilia5stelle