Grandinata sul territorio di Taranto. Galante: Attivare gli uffici territoriali per la ricognizione dei danni

Di MOVIMENTO 5 STELLE Puglia:

“Mi attiverò subito, attraverso un’interrogazione regionale, affinché la Giunta proceda il prima possibile a deliberare, laddove sussistano le condizioni, la proposta di declaratoria di eccezionali avversità atmosferiche in seguito alla grandinata che ieri si è abbattuta sul territorio tarantino, in particolare su Castellaneta e Castellaneta Marina, Ginosa e Ginosa Marina, Palagiano e Mottola.  Non possiamo rischiare di commettere gli errori del passato, quando a causa della burocrazia sono scaduti i tempi per presentare la proposta ”. Lo dichiara il consigliere del M5S Marco Galante.

Le piogge delle ultime settimane – prosegue Galante e la violenta grandinata di ieri hanno provocato danni enormi alle produzioni agricole, in un periodo dell’anno  particolarmente sensibile per lo sviluppo delle colture, specialmente per i melograni. Sono stati danneggiati anche vigneti, ortaggi, grano, albicocche e le infiorescenze degli agrumi. La proposta di declaratoria permetterà di attivare aiuti e interventi compensativi, in modo da favorire la  ripresa economica e produttiva per i nostri agricoltori, già colpiti negli scorsi anni dai danni del maltempo, che purtroppo sempre più frequentemente si abbatte sulla nostra regione. Occorrerà un impegno sul territorio, attraverso gli uffici comunali e i servizi territoriali provinciali preposti, al fine di raccogliere le segnalazioni che provengono dagli agricoltori danneggiati e per effettuare i necessari sopralluoghi per rilevare l’entità, il tipo e la natura del danno ed accertare che sussistano le condizioni per formulare la proposta di declaratoria al Ministero delle Politiche agricole. Occorre l’impegno di tutti per rendicontare la perdita di produzione e i danni alle colture. Non dobbiamo perdere tempo prezioso per i nostri agricoltori.”



FONTE : MOVIMENTO 5 STELLE Puglia