Google e la rivoluzione dei Robot umani

Di Il Blog di Beppe Grillo:

Google ha deciso di acquisire una società giapponese chiamata Schaft. Lo ha fatto nel 2013 ed ora è pronta a presentare dei robot bipedi.

Il robot di Schaft è estremamente avanzato. Possiede attuatori innovativi, sistemi di raffreddamento e software di controllo. La macchina originale ha vinto la prima DARPA Robotics Challenge, dimostrando notevole agilità e sicurezza in diversi compiti.

Ma Google non si è fermata. Sa che questi robot non sono ancora comercialmente validi. Così ha acquisito diverse importanti e promettenti aziende di robotica, come parte di un progetto noto internamente come Replicant.

Mentre la ricerca continua, ci saranno alcune novità che però arriveranno prima.

Per esempio a breve i robot industriali impareranno a svolgere compiti complessi lavorando in parallelo. Ci sono molti software di IA che stanno già sostituendo umani in aziende di consulenza e gestione, e persino molte banche hanno ormai adottato sistemi di machine learning per svolgere compiti complessi. Compiti in cui fino all’anno scorso c’erano esseri umani a lavorare.

Questo ci da la misura di quanto la robotica e l’IA stiano andando avanti a passi da gigante.

Ci dobbiamo interrogare però su quali saranno le conseguenze. Non possiamo farci trovare impreparati da questa tecnologia, chè già sta cambiando il mondo.



FONTE : Il Blog di Beppe Grillo