Giannarelli (M5S): “Subito più personale per gli ospedali toscani”

Di Movimento 5 Stelle Toscana:

“La Regione si attivi subito per garantire un definitivo e sostanziale incremento di infermieri e operatori negli ospedali toscani, con particolare riferimento alla situazione del Noa di Massa e alle strutture di Lucca. Così il consigliere del Movimento 5 stelle Giacomo Giannarelli che ha predisposto una mozione in Regione.

“Per avere un servizio sanitario adeguato – prosegue mancano 500 persone in tutto il comparto Asl di Lucca e Massa-Carrara. Non lo dico io, bensì proprio il sindacato Fials Salute: innumerevoli sono le lamentele in merito”. Giannarelli sostiene proprio la posizione del sindacato che di recente ha evidenziato come la proposta della Asl di aggiungere 50 infermieri interinali per i prossimi due mesi nei presìdi ospedalieri di Massa-Carrara e Lucca sia insufficiente. “Gli organi preposti – sottolinea Giannarelli – devono fare di più: quello proposto dall’Asl è un incremento temporaneo, delimitato al periodo estivo e dunque inaccettabile”. Per Giannarelli “è assurdo pensare che lo stanziamento di queste poche decine di unità di risorse umane per il periodo estivo possa in qualche modo rappresentare una soluzione alle carenze strutturali dell’area nord-ovest della nostra sanità”.



FONTE : Movimento 5 Stelle Toscana