Galletti (M5S): “Portiamo l’energia del territorio al governo della Toscana. Via alla costruzione del programma partecipato”

“Entro marzo il programma del Movimento 5 stelle sarà pronto. Un
programma che avrà una fortissima impronta territoriale, scritto direttamente dagli attivisti, dai comitati e dai cittadini comuni, che in queste ore stanno dimostrando di avere una gran voglia di incidere sulla Toscana dei prossimi 5 anni. Occhio a darci per morti, c’è un’energia tutta nuova nell’aria e noi siamo pronti a catalizzarla”.

Cosi la candidata del Movimento 5 Stelle, Irene Galletti, che stamattina ha riunito a Firenze un gruppo di attivisti locali per cominciare a illustrare loro le prossime tappe che porteranno alla stesura di un programma partecipato. Una primissima riunione, che ha visto la partecipazione della deputata Yana Ehm e del Consigliere regionale Andrea Quartini, cui farà seguito l’individuazione di due referenti a livello provinciale che avranno il compito di raccogliere le priorità del territorio e condensarle all’interno di un documento finale che dovrà essere pronto entro marzo.

“In questi cinque anni – sottolinea Galletti – abbiamo lavorato all’interno del Consiglio regionale per dar voce a chi non ne ha mai avuta a sufficienza. Ora scatta la fase due, la più esaltante, quella che ci riporterà nelle strade, a incontrare i cittadini, i lavoratori e i comitati locali, ad ascoltare le loro storie e i loro problemi, per dar vita a una nuova stagione del Movimento 5 stelle in Toscana”.

“La fase dei rancori e della chiusura è finita – ha concluso Galletti –, siamo finalmente pronti a riaprici alla Toscana”.



Di Movimento 5 Stelle Toscana:

FONTE : Movimento 5 Stelle Toscana