FREDIANI (M5S): POLO SANITARIO DI VENARIA INAUGURATO MA ANCORA PRIVO DI COLLEGAMENTI COL TERRITORIO. PRONTO UN ATTO DI INDIRIZZO PER CHIEDERE LE RISORSE OPPORTUNE

La Regione, nonostante gli incontri a cui hanno partecipato anche altri Comuni, non ha ancora stanziato le risorse per garantire il trasporto pubblico utile a collegare l’Ospedale di Venaria, inaugurato a maggio, con l’Ospedale di Rivoli.

E’ questo in sostanza quanto emerso oggi in Commissione sanità in presenza dei sindaci del nord ovest.
L’istituzione di un servizio extraurbano a beneficio dei Comuni di Val della Torre, Givoletto, La Cassa e San Gillio garantirebbe l’accessibilità al nuovo polo di Venaria. Diventa quindi imprescindibile garantire un servizio efficiente in modo tale che la struttura sanitaria diventi fruibile da parte di tutti i cittadini e da tutti gli operatori del territorio.

Il rischio, come denunciato dai sindaci, è che il nuovo Polo, a fronte di ingenti investimenti da parte della Regione e in assenza di collegamenti trasportistici adeguati, non venga utilizzato a dovere per quelle che sono le sue potenzialità.

Presenteremo quanto prima un atto di indirizzo per impegnare la Giunta a prevedere adeguati stanziamenti per rispondere alle esigenze del territorio.

Francesca Frediani, Capogruppo M5S Piemonte



Di MoVimento 5 Stelle Piemonte:

FONTE : MoVimento 5 Stelle Piemonte