FINPIEMONTE, GRUPPO M5S: “NECESSARIA CESSAZIONE INCARICO DI AMBROSINI IN FINPIEMONTE. PRONTA UN’INTERROGAZIONE ALLA GIUNTA”

Di MoVimento 5 Stelle Piemonte:

Per trasparenza nei confronti di cittadini ed imprese del Piemonte e per opportunità politica riteniamo necessaria la cessazione, con decorrenza immediata, dell’incarico di Stefano Ambrosini di Presidente di Finpiemonte. Quanto emerso in queste ore, nell’ambito della vicenda Astaldi, a carico di Ambrosini non appare compatibile con il proseguimento in serenità di un compito così importante a capo della più grande società partecipata della Regione Piemonte. Chiederemo al più presto, con un’interrogazione, alla Giunta Regionale come intenda procedere. 

Finpiemonte deve tornare ad essere uno strumento importante per le imprese del Piemonte. Invece negli ultimi anni, in particolare sotto il mandato Chiamparino, è balzata alle cronache più per le grane giudiziarie che per il proprio lavoro a sostegno del tessuto economico regionale. Pensiamo, ad esempio, alla vicenda Gatti dove è stato perso completamente il controllo su un conto corrente da 50 milioni utilizzato in maniera fraudolenta e sul quale sono mancati all’appello diversi milioni dei cittadini piemontesi. 

Gruppo regionale M5S Piemonte



FONTE : MoVimento 5 Stelle Piemonte