Enoteca regionale, si attendono ancora i fondi. Fu finanziata grazie a emendamento M5S

Di sicilia5stelle:

“Il finanziamento dell’Enoteca regionale nella sua sede orientale di Castiglione di Sicilia ed occidentale di Alcamo è stato reso possibile grazie ad un emendamento in Finanziaria voluto dal Movimento 5 Stelle e sostenuto dall’Ars, ma l’iter per l’erogazione dei fondi non è ancora stato completato”.

Lo dichiarano le deputate regionali M5S Valentina Palmeri (prima firmataria dell’emendamento), Angela Foti e Jose Marano.

“Il finanziamento – spiegano le deputate – ha ottenuto l’impegno e lo stanziamento dei fondi dopo qualche problema burocratico, ma per l’erogazione stiamo ancora attendendo che il dipartimento regionale Agricoltura rediga le disposizioni attuative. Continueremo a vigilare sul corretto iter e perché la norma trovi concreta applicazione, nella speranza che si possa contribuire a dare slancio e maggiore visibilità al settore vitivinicolo ed enogastronomico siciliano tipico e di pregio, così da richiamare in Sicilia turisti e degustatori”.

“Finalmente l’Assemblea regionale riconosce l’importanza di queste realtà, mentre nella scorsa legislatura non veniva mostrato il minimo interesse – continuano le deputate – e adesso serve un coordinamento anche con l’assessorato al Turismo, che valorizzi l’attività di promozione delle eccellenze del territorio e tra queste non possono mancare le enoteche regionali”.




FONTE : sicilia5stelle