EDILIZIA RESIDENZIALE SOCIALE: ALL’UMBRIA DESTINATI OLTRE 3,2 MILIONI DI EURO PER RISPONDERE ALLE TANTE SITUAZIONI DI DISAGIO ABITATIVO

Di Tiziana Ciprini:

“Finalmente saranno ripartiti 250 milioni di euro per l’housing sociale, già approvati in Conferenza Unificata a fine giugno. Le risorse saranno erogate dal ministero delle Infrastrutture, di concerto col MISE, secondo gli indicatori coerenti con la programmazione dell’edilizia residenzialedelle diverse regioni: per l’Umbria sono previsti oltre 3,2 milioni di euro che consentiranno di dare il via ad interventi per ampliare l’offerta di housing sociale e adeguare le strutture già esistenti” – afferma la deputata 5StelleTiziana Ciprini.

“In questo modo vogliamo rendere gli impianti più efficienti dal punto di vista anti-sismico e abbattere la percentuale di consumo di suolo, oltre che rispondere alle numerose situazioni di disagio abitativo che vedono coinvolte molte famiglie che, in misura sempre maggiore, non hanno accesso al mercato degli affitti o vivono in condizioni di precarietà.

Il nostro obiettivo è quello di mettere in pratica processi di rigenerazione urbana che privilegeranno l’efficienza di strutture già esistentipuntando sulla sostenibilità ambientale e lasciando alle nuove costruzioni una parte residuale.

In questo modo – conclude Ciprini – ed è proprio il caso di dirlo, abbiamo posto un’altra pietra per il rinnovamento del Paese”.

L’articolo EDILIZIA RESIDENZIALE SOCIALE: ALL’UMBRIA DESTINATI OLTRE 3,2 MILIONI DI EURO PER RISPONDERE ALLE TANTE SITUAZIONI DI DISAGIO ABITATIVO sembra essere il primo su Tiziana Ciprini.



FONTE : Tiziana Ciprini