Ecoreati – La mia intervista ai microfoni di “Un Disco per l’Esteta” su Rai Radio 1

Di Salvatore Micillo:

1 agosto 2019 – Ai microfoni di “Un disco per l’Esteta” su Rai Radio 1 parliamo di “ecoreati” e Terra dei Fuochi: “Con la legge 68/2015 a mia prima firma abbiamo introdotto il reato ambientale nel codice penale, andando a colmare un vuoto normativo che si trascinava da più di 20 anni. Oggi finalmente chi inquina paga, con la reclusione fino a 15 anni, e i dati sulle ecomafie ci dicono quanto sia cambiata la forza con cui le Forze dell’Ordine, che ringrazio, sono impegnate al fianco dei cittadini, che da troppo tempo combattono una guerra silenziosa. Con l’Accordo interministeriale per la Terra dei Fuochi, firmato a novembre 2018 tra la Presidenza del Consiglio, sette Ministeri e la Regione Campania, abbiamo istituito una cabina di regia per unire le migliori sinergie dello Stato nel contrasto agli ecoreati. Nella lotta ai reati ambientali, è fondamentale investire anche nella prevenzione. Per questo abbiamo voluto l’accordo tra Ministero dell’ambiente e MIUR: la nostra sfida è portare almeno un’ora di educazione ambientale nelle scuole di ogni ordine e grado di tutto il Paese. La Terra dei Fuochi è una piaga enorme, ma voglio ricordare anche che è una piccola parte di una Campania Felix meravigliosa”.



FONTE : Salvatore Micillo