Dopo 10 anni restituiamo a Carrara il suo teatro

Sono felice di poter dare a tutti i cittadini una bellissima notizia.

Il Teatro degli Animosi è di nuovo agibile.

Lo ha decretato, pochi minuti fa, la commissione di Pubblico Spettacolo a seguito di un sopralluogo.

Questo significa che possiamo far partire immediatamente la richiesta di dissequestro: una volta incassato il via libera della Procura, le porte degli Animosi potranno tornare a spalancarsi al pubblico.

Con il parere di agibilità, si chiude dunque una vicenda complessa che ha avuto il devastante effetto di lasciare la nostra città orfana di un teatro per ben 10 anni. Tra le tante eredità scomode che ci siamo ritrovati al momento del nostro insediamento, questa è stata una delle più pesanti. In due anni abbiamo fatto quello che i nostri predecessori non sono riusciti a fare in due mandati: adeguare il nostro teatro alle norme vigenti. E posso assicuravi che il grosso del lavoro non era stato fatto.

Ringrazio l’assessore ai Lavori Pubblici Andrea Raggi e l’assessore alla Cultura Federica Forti.
Ringrazio tutti i dipendenti comunali che hanno lavorato a questo delicato progetto, impegnandosi ben oltre il dovuto.
Ringrazio chi ha contribuito con la sua generosità alle opere: penso alla Fondazione Marmo e a coloro che hanno aderito all’Art Bonus.

Sono stati tanti i cittadini che hanno partecipato, anche in forma anonima, ciascuno secondo le proprie possibilità, a conferma dell’amore dei carraresi verso il loro Teatro.

Sono convinto che la riapertura degli Animosi sia solo un primo concreto segnale della realizzazione di quel cambiamento che ci siamo impegnati a portare in città, due anni e mezzo fa.

Abbiamo lavorato tanto, in silenzio e con fatica, ma adesso si iniziano a vedere i risultati.

E questo è solo all’inizio.

L’articolo Dopo 10 anni restituiamo a Carrara il suo teatro proviene da Il Blog delle Stelle.



Di Il Blog delle Stelle:

FONTE : Il Blog delle Stelle