Dighe, al via la convenzione tra il Ministero e la Sogesid

Dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti:

Supporto e assistenza tecnica specialistica per opere di sbarramento e di derivazione

Diga Place Moulin valle d'aosta

18 giugno 2019 –  Parte la prima convenzione tra il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e la Sogesid SpA in tema di dighe. Compito della società “in house providing” del MIT sarà fornire supporto tecnico-specialistico alla Direzione competente nell’ambito dell’attuazione del Piano Dighe a valere sui Fondi Sviluppo e Coesione 2014-2020 e relativo II° Addendum, del Piano nazionale invasi e nella realizzazione degli interventi ex Legge Obiettivo, nonché del 1° stralcio del Piano nazionale degli interventi nel settore idrico.

Le attività delle unità tecniche Sogesid a supporto del Ministero saranno inizialmente rivolte alla ricognizione dello stato di attuazione degli interventi e verifica della documentazione presente in archivio sulle opere di derivazione: l’obiettivo è l’analisi, la digitalizzazione documentale e la gestione informatizzata degli atti riguardanti oltre cinquecento infrastrutture idriche di competenza del Ministero. L’atto, la cui durata è di 24 mesi, reca le firme del Direttore Generale del Ministero per le dighe e le infrastrutture idriche ed elettriche Ornella Segnalini e del Presidente e Amministratore Delegato di Sogesid Enrico Biscaglia.

Data di ultima modifica: 18/06/2019

Data di pubblicazione: 18/06/2019



FONTE : Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti