Di Gioia. M5S: Agricoltura pugliese in ginocchio, mentre l’assessore è impegnato in due campagne elettorali

Di MOVIMENTO 5 STELLE Puglia:

“Se Di Gioia si occupasse di agricoltura anche solo la metà di quanto si preoccupa della sua carriera politica, forse a quest’ora l’intero comparto non si troverebbe nel baratro in cui l’ha fatto precipitare. Con la Puglia fanalino di coda nella spesa del PSR e le nostre aziende agricole che non sanno come andare avanti, l’assessore pensa bene di dedicarsi non a una, ma a ben due campagne elettorali: quella per il Comune di Foggia in cui è candidato con una lista che appoggia il centrosinistra e quella per le europee dove sostiene un candidato della Lega. E visti i precedenti non ci stupiremmo nel vederlo cambiare nuovamente casacca. Il tutto nel silenzio di Emiliano che non proferisce parola sull’assessore che annuncia di appoggiare un imprenditore del Nord candidato con la Lega nella nostra Circoscrizione. Ci rendiamo conto, però che il Governatore possa dire ben poco, visto il suo ondivagare tra destra e sinistra solo per cercare di mantenere in piedi una maggioranza ormai inesistente, come dimostra l’ennesimo consiglio regionale durato in tutto un’ora e caduto per due volte per mancanza del numero legale. I pugliesi meritano decisamente di meglio. Se per Di Gioia l’ambizione politica è più importante della sua delega, si dimetta una volta per tutte senza i teatrini visti in passato: farebbe un grande favore a tutti gli agricoltori pugliesi”.



FONTE : MOVIMENTO 5 STELLE Puglia