Dal Mibac 3,2 milioni di euro per l’Acquedotto Mediceo di San Giuliano

Di Movimento 5 Stelle Toscana:

“L’intervento sull’Acquedotto Mediceo è uno dei tanti di cui il nostro territorio aveva bisogno e attendeva da tempo. Siamo lieti per questa importante iniziativa, l’ennesima, del ministero guidato da Alberto Bonisoli”. Così la consigliera regionale del Movimento 5 stelle Irene Galletti commenta la notizia dello stanziamento da parte del Mibac di 3,2 milioni di euro per i lavori di recupero e valorizzazione dell’Acquedotto Mediceo di San Giuliano.

Nel totale sono 180 i milioni di euro che saranno erogati dal ministero per finanziare 595 interventi sul patrimonio culturale italiano nel biennio 2019/20. La programmazione prevede oltre 17 milioni e 600mila euro per lavori urgenti e imprevisti, così come si dà ulteriore spazio ai progetti Art bonus in cofinanziamento con privati. “La cultura – conclude Galletti – torna finalmente al centro delle scelte della politica”.



FONTE : Movimento 5 Stelle Toscana