Da tabelle Agcom conferma appiattimento narrazione su Lega

Di Mirella Liuzzi | Cittadina Portavoce:

Oggi l’AGCOM ha reso noto i dati sui soggetti che hanno fruito del maggior tempo di parola all’interno dei telegiornali e nei programmi. Le tabelle sugli spazi dedicati ai singoli leader politici in RAI, rivelano uno spaccato decisamente sbilanciato a favore di Matteo Salvini e della Lega, senza tenere conto dei reali provvedimenti adottati dal Governo e che 8 volte su 10 sono targati M5S.
I dati rivelano quella che era una percezione consolidata, ovvero una narrazione eccessivamente schiacciata sul pensiero del Ministro dell’Interno con punte del 20,5% al TG2, un’enormità se paragonato al 6,6 del vicepremier Luigi Di Maio. Un trend confermato anche dal TG1 con il 15,55 contro l’8,59 e dal TG3 con il 10,69% per Salvini e l’8,41% per il leader del M5S.
Per la prima volta Agcom ha pubblicato finalmente i dati divisi per singoli soggetti istituzionali, possiamo così dedurre in modo lampante a chi viene data parola all’interno del Governo all’interno dei notiziari. Non si tratta di utilizzare bilancini o cronometri ma di operare un’informazione corretta basata sulla reale azione di Governo.

presenza salvini Tg rai



FONTE : Mirella Liuzzi | Cittadina Portavoce

Potrebbe interessarti anche: