Cyber security e sicurezza del territorio

Cyber security e sicurezza del territorio. Come garantire una maggiore “resilienza” di città, territori e singole infrastrutture critiche, a tutela di intere comunità?

Con il termine “resilienza” intendiamo la “rapidità con cui sistemi critici possono essere ripristinati dopo un evento calamitoso”. In Italia, il Governo ha varato il Decreto-legge sul perimetro di sicurezza nazionale cibernetica, per rafforzare le difese e colmare il gap che ci separa ancora da Paesi più avanzati in materia di cybersecurity nazionale.

Di questi argomenti ho parlato oggi al Digital Italy Summit 2019 organizzato da The Innovation Group.

Ho poi fatto un focus sulla Cyber in chiave Difesa e, in particolare, sulla riorganizzazione della struttura cibernetica. Un lavoro iniziato a gennaio di quest’anno che ha portato alla costituzione del nuovo Comando interforze Operazioni in Rete (COR). Il ruolo della Difesa è sempre più strategico nell’ambito della sicurezza del quinto dominio, quello cibernetico. Infatti questo nuovo assetto, il COR, è una risorsa preziosa a disposizione del Sistema Paese e delle istituzioni.

I lavori proseguono sotto l’attenta guida dell’Ammiraglio di Squadra Ruggero Di Biase. Il 30 settembre 2019 è stato costituito il Nucleo Iniziale di Formazione (NIF), al termine del quale, presumibilmente il 16 Dicembre, inizierà il periodo di Initial Operational Capabilities (IOC), per poi raggiungere la Full Operational Capabilities (FOC).

Al tavolo con me c’erano Nicola Berti, Centro Funzionale Multirischio, Sala Operativa Unica Regionale e Pianificazione di Protezione Civile, Regione Umbria; Luigi Ballarano, Head of Cybersecurity & Data Protection, Terna; Andrea Chittaro, Senior Vice President Global Security & Cyber Defence Department, Snam; Marcello Fausti, Head of Cyber Security, Italiaonline; Angelo Gazzoni, Country Manager, Hexagon Safety & Infrastructure; Paola Girdinio, Professore Università degli Studi di Genova, Presidente Centro di Competenza Start 4.0; Andrea Guarino, Responsabile Security Privacy e Compliance – Funzione ICT, Gruppo ACEA; Loredana Mancini, Business Development Director, Axians Cybersecurity; Linda Meleo, Assessora alle Infrastrutture, Roma Capitale; Alfredo Viglienzoni, Direttore Generale Operativo e Direttore dell’Area Tecnologica e Innovazione, Comune di Genova.



Di Angelo Tofalo:

FONTE : Angelo Tofalo