Coronavirus: I nostri connazionali sono finalmente rientrati a casa

Coronavirus: è appena atterrato a Pratica di Mare il Boeing KC-767A dell’Aeronautica Militare. I nostri connazionali sono finalmente rientrati a casa.

Inizia adesso la seconda e ultima fase, due settimane in quarantena nella struttura predisposta alla Cecchignola, nel Centro sportivo dell’Esercito Italiano. Un dispositivo sicuro, studiato nei minimi particolari per assicurare ogni tipo di comfort e di assistenza.

È stato fatto un grande lavoro di squadra, in tempi brevissimi, grazie al coordinamento tra tutti gli assetti interessati a fronteggiare questa emergenza. La macchina dello Stato si è subito messa in moto, ha fatto sistema e, come sempre, ha dimostrato di essere all’altezza della situazione. Siamo stati il primo Paese ad avere isolato il virus del coronavirus grazie alle eccellenze dell’Istituto Nazionale Malattie Infettive “Lazzaro Spallanzani”. Un successo di importanza mondiale che consentirà di trovare quanto prima una cura efficace.

Queste sono le nostre eccellenze, questa è l’Italia 👍🇮🇹💪🏼



Di Angelo Tofalo:

FONTE : Angelo Tofalo