Coronavirus, Frediani (M5S): “Richieste al Governo di buonsenso, ma dimenticato il settore culturale”

In buona parte condivisibili le richieste che le organizzazioni datoriali, le associazioni di categoria, i sindacati e gli attori economici regionali hanno portato all’attenzione della Giunta regionale durante l’incontro odierno. Il Piemonte sta attraversando un momento di difficoltà senza precedenti, giusto che la Regione faccia la propria parte per far fronte a questa crisi. 

E’ mancata però la voce delle tante imprese attive nel settore culturale e dello spettacolo, particolarmente colpite dalle ordinanze emanate per arginare la diffusione del virus. La risposta a queste realtà, che difficilmente si potranno risollevare senza l’aiuto delle istituzioni, deve essere rapida e immediata. 

Necessario sostenere il mondo delle imprese maggiormente colpite dal calo della produzione, anche attraverso misure che garantiscano il sostegno economico ai lavoratori. Al momento la massima priorità deve essere la tutela della salute, realizzata anche attraverso il potenziamento dei servizi sanitari troppo spesso ridimensionati in questi anni. 

In tal senso auspichiamo che da questa situazione possa aprire una seria riflessione su quelle che sono le reali priorità della nostra Regione.

Francesca Frediani, Capogruppo regionale M5S Piemonte



Di MoVimento 5 Stelle Piemonte:

FONTE : MoVimento 5 Stelle Piemonte