Cordoglio alla famiglia dell’Appuntato Scelto dei Carabinieri Emanuele Anzini

Di Angelo Tofalo | Movimento 5 Stelle:

Profondo cordoglio e sentimenti di affettuosa vicinanza ai familiari dell’Appuntato Scelto dei Carabinieri Emanuele Anzini che, nell’adempimento del proprio dovere, la scorsa notte è stato travolto e ucciso a un posto di blocco in provincia di Bergamo.

Non ci sono parole per descrivere il dolore per la perdita di un altro straordinario ragazzo della grande famiglia dell’Arma dei Carabinieri.

In questo triste giorno, il mio messaggio giunga anche al Comandante Generale, Giovanni Nistri, e a tutte le donne e agli uomini dell’Arma che ogni giorno silenziosamente sono impegnati a garantire la sicurezza dei cittadini.

Queste le parole di cordoglio dei Carabinieri:
”Ha intimato l’alt alla sua morte, ma lei non si è fermata e lo ha portato via, rubandolo alla figlia Sara, alla madre Eleonora, alla sorella Catia. 
La morte ha avuto il volto di un automobilista con troppo alcol nel sangue. 
È successo a Terno d’Isola, alle tre di notte, su una provinciale. Si è spento così l’Appuntato Scelto Emanuele Anzini, 41 anni, facendo il suo dovere.
A lui e ai suoi cari il nostro pensiero, il nostro affetto, il nostro ricordo.”



FONTE : Angelo Tofalo | Movimento 5 Stelle