CONTRATTO DI ESPANSIONE: INCENTIVI AD AZIENDE E LAVORATORI PER FAVORIRE IL RICAMBIO GENERAZIONALE

Di Tiziana Ciprini:

Le grandi imprese faticano a rinnovare il personale con forze “fresche” necessarie per avviare i processi di trasformazione tecnologica e per questo nel #DecretoCrescita abbiamo previsto la possibilità per i lavoratori di imprese con più di 1000 dipendenti di accedere volontariamente a un pre-pensionamento anticipato di 5 anni.

Il vecchio contratto di solidarietà espansiva è stato infatti sostituito fino al 2020 dal contratto di espansione: una misura che fornisce alle aziende e lavoratori varie agevolazioni, in cambio di un percorso di riorganizzazione, sviluppo tecnologico-digitale, pensionamenti, nuove assunzioni ed opportunità di lavoro.

Una delle misure previste dal contratto di espansione prevede la possibilità di andare in pensione in anticipo: in questo modo, tutti i lavoratori che si trovano a non più di 5 anni dal raggiungimento della pensione di vecchiaia o anticipata (con esclusione di Quota 100) e che hanno maturato i contributi minimi, possono uscire dal mondo del lavoro anticipatamente. Nel periodo che precede la pensione vera e propria, l’azienda è tenuta a pagare al lavoratore un’indennità pari al trattamento pensionistico lordo che ognuno ha maturato fino alla data di cessazione del rapporto di lavoro, il tutto, se dovuto, anche comprensivo di#Naspi. In alternativa alla pensione anticipata, la misura varata prevede la riduzione fino al 30% dell’orario di lavoro, dando così la possibilità di inserimento ai tanti giovani in cerca di lavoro.

Il contratto di espansione prevede anche la riqualificazione del personale aziendale, tramite un minuzioso progetto di formazione: tale contratto di espansione si può attivare attraverso un accordo tra l’azienda, i sindacati ed il ministero del Lavoro e gli oneri saranno a carico dell’impresa.

In questo modo vogliamo venire incontro a chi vuole andare in pensione e aiutare i giovani, con tutta la loro capacità innovativa, ad entrare nel mondo del lavoro.

L’articolo CONTRATTO DI ESPANSIONE: INCENTIVI AD AZIENDE E LAVORATORI PER FAVORIRE IL RICAMBIO GENERAZIONALE sembra essere il primo su Tiziana Ciprini.



FONTE : Tiziana Ciprini