Con scope e sacchi abbiamo ripulito e restituito bellezza al nostro parco

Con scope e sacchi abbiamo ripulito e restituito bellezza al nostro parco

#StorieGuerriere è la rubrica del Blog delle Stelle dedicata alle iniziative portate avanti in questi anni da attivisti e portavoce locali del MoVimento 5 Stelle che hanno generato risultati positivi concreti e tangibili per il loro territorio o per i cittadini che lo abitano. L’impegno e la generosità di cittadini attivi che hanno portato un valore aggiunto per il nostro Paese.
Inviate la vostra storia guerriera a bit.ly/storieguerriere


a cura di Anna De Vecchi, Lidia Ronchi e del Movimento 5 Stelle Pessano con Bornago (MI)

Pessano con Bornago è un paesino stretto, per confini, tra la Città Metropolitana di Milano e la Brianza. È un luogo dove il verde stenta a difendersi dall’aggressione del cemento ma ancora abbastanza sostenibile sotto il profilo della qualità della vita. Per noi l’ambiente e il verde, e la sua cura, hanno un ruolo fondamentale da difendere quotidianamente.
• IL PROBLEMA 
Spesso abbiamo notato luoghi e beni della collettività maltenuti o addirittura abbandonati a loro stessi, per incuria o maleducazione.
Spesso la politica non vede o finge di non vedere, per carenza di fondi o per mancanza di volontà. Abbiamo pensato dunque di porre rimedio intervenendo noi stessi, mettendo a disposizione il nostro tempo per trasformare angoli del nostro territorio malridotti.
• L’INIZIATIVA
Abbiamo identificato varie zone di intervento come nel caso della fontana del Parco Prinetti. Ci siamo armati di buona volontà, sacchi e scope e abbiamo deciso di pulirla in prima persona.
• IL RISULTATO
Il risultato è aver restituito ai nostri concittadini e a noi stessi, la nostra fontana, ad esempio, in tutta la sua bellezza.Abbiamo alzato l’attenzione sull’importanza della cura e del decoro del territorio, troppo spesso utilizzato come discarica da cittadini maleducati.
• COSA SERVE PER REPLICARE L’INIZIATIVA?
Occorrono un po’ di scope, dei sacchi, tanta allegria, buona volontà e determinazione per dimostrare che ogni cittadino può, nel suo piccolo, lanciare due importanti messaggi:
1) l’abbandono di rifiuti nei luoghi pubblici non è soltanto deplorevole ma abbassa la qualità della vita degli “altri”
2) ciascuno di noi, in ogni gesto quotidiano, contribuisce alla pulizia del proprio territorio


Ti è piaciuta questa Storia Guerriera? Clicca qui per scoprirne altre! 

L’articolo Con scope e sacchi abbiamo ripulito e restituito bellezza al nostro parco proviene da Il Blog delle Stelle.



Di Il Blog delle Stelle:

FONTE : Il Blog delle Stelle