Commissione VII. M5S: Riconvocarla rispettando la sentenza del Tar che ha stabilito siano due i componenti del M5S

Di MOVIMENTO 5 STELLE Puglia:

“La VII Commissione deve riprendere i lavori. È assurdo che non venga convocata da mesi, per non rispettare la sentenza del Tar che ha accolto il nostro ricorso contro l’assurda decisione di portare da due ad uno i componenti del Movimento 5 Stelle in Commissione”. È quanto chiedono le consigliere del M5S Grazia Di Bari e Rosa Barone

“Dal giorno della sentenza, lo scorso 21 febbraio – proseguono – c’è stata una sola convocazione, immediatamente annullata. Sappiamo benissimo che la Regione ha appellato la pronuncia di primo grado al Consiglio di Stato, ma in assenza di sospensione cautelare degli effetti della stessa, niente impedisce di riprendere comunque i lavori in attesa della decisione nel merito dell’appello. Si tratta di una commissione di garanzia – incalzano i pentastellati – nella quale verrà discussa la legge elettorale ed è assurdo che sia ferma da mesi. La campagna elettorale per le prossime elezioni è alla porte e i pugliesi hanno il diritto di avere una legge equa e discussa nei giusti tempi. Chiediamo al Presidente Loizzo, in qualità di garante, che la Commissione venga al più presto riconvocata”.



FONTE : MOVIMENTO 5 STELLE Puglia

Scelti per te