Caso Passalacqua, la solidarietà del M5S

Di Movimento 5 Stelle Toscana:

Il gruppo consiliare regionale del Movimento 5 stelle esprime solidarietà nei confronti di Domenico Passalacqua, presidente della onlus Luccasenzabarriere che da giorni lotta per vedere riconosciuti i diritti dei disabili.

“La situazione – spiega il consigliere regionale Andrea Quartini – è critica sotto molti punti di vista. Quel che stupisce di più è la totale noncuranza con cui viene trattato un cittadino che reclama dei diritti civili e di buonsenso. Passalacqua ha denunciato anche un mancato intervento da parte del personale sanitario della guardia medica di Lucca: verificheremo quello che è accaduto perché – conclude Quartini – dovesse essere confermato quel che il presidente della onlus va dicendo ci attenderemmo dei provvedimenti da parte dell’azienda sanitaria”. 

Del caso si sta interessando anche un altro consigliere regionale del M5S, Gabriele Bianchi, che presto sarà a Lucca proprio per incontrare Passalacqua e capire quali azioni concrete è possibile mettere in campo per risolvere la situazione. “Voglio andare a parlare di persona con quest’uomo. Credo sia molto importante – sottolinea Bianchi – salvaguardare la salute di Passalacqua, ma anche tutelarne le ragioni. Vi sono evidenti storture che devono essere immediatamente corrette. Non è tollerabile – incalza Bianchi – che un cittadino, peraltro disabile, debba giungere a tanto per vedere riconosciuti i propri diritti. Come Movimento 5 stelle saremo dunque al fianco del presidente della onlus Luccasenzabarriere sino a quando tutto questo non sarà stato risolto nel migliore dei modi”.



FONTE : Movimento 5 Stelle Toscana