CANAVESANA: GIUNTA CHIAMPARINO SI SVEGLIA TARDI. PERMANGONO PROBLEMI DI SICUREZZA E I LAVORI NON SARANNO ULTIMATI PRIMA DEL 2020

Di MoVimento 5 Stelle Piemonte:

La progettazione dei lavori da parte di RFI sulla ferrovia Canavesana sono in via di ultimazione mentre gli interventi che consentiranno di superari i disguidi dovuti alla normativa sulla sicurezza non saranno ultimati prima del 2020.

Lo ha riferito oggi in Commissione Trasporti l’assessore Balocco che ha risposto alle richieste del MoVimento 5 Stelle in merito ai tanto attesi interventi infrastrutturali sulla linea.

La giunta Chiamparino però si sveglia tardi: i gravi disguidi dovuti alla nuova normativa di sicurezza che limitano la velocità dei convogli a 50kmh erano noti da tempo così come erano note le proteste dei pendolari.
Emerge quindi un quadro di mancata gestione del trasporto pubblico con responsabilità diffuse: se GTT che ha in concessione la linea non è esente da responsabilità per la gestione approssimativa dell’emergenza, la Regione non può cavarsela scaricando le responsabilità sull’azienda. In particolare l’intervento della giunta Chiamparino su un’infrastruttura di sua proprietà è stato intempestivo e sarebbe dovuto partire ben prima che si palesassero i disguidi relativi all’applicazione della norma sulla sicurezza. All’ente pubblico compete la vigilanza su tutti i servizi di trasporto regionale, pagati con soldi pubblici.

Vigileremo sull’avanzamento dei lavori sulla tratta Settimo Rivarolo in particolare quelli presso la stazione di Settimo Torinese,  già iniziati, che dovrebbero mitigare i problemi di interazione con la rete ferroviaria in gestione a RFI.

Federico Valetti, Consigliere M5S Piemonte
Vicepresidente Commissione Trasporti



FONTE : MoVimento 5 Stelle Piemonte