Campobasso, al via in tempi record lavori per risanamento sede GdF

Dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti:

Costo totale di circa 320mila euro, avranno termine entro il mese di ottobre 2019

immobile demaniale Campobasso

17 aprile 2019 – Sono stati affidati, e possono dunque partire, i lavori di risanamento conservativo e miglioramento antisismico per l’immobile demaniale di via Duca d’Aosta a Campobasso, in uso alla Guardia di Finanza. I lavori sull’immobile sono curati per la parte tecnico-amministrativa dal Provveditorato Interregionale alle opere pubbliche per la Campania, il Molise, la Puglia e la Basilicata del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.

L’iniziativa fa seguito alla stipula del protocollo d’intesa tra il Provveditorato a e la Basilicata, la Guardia di Finanza – Comando Regionale Molise e l’Agenzia del Demanio – Direzione Regionale Abruzzo e Molise, avvenuta il 9 agosto 2018, per un cofinanziamento di € 567.418,13.

La perfetta sinergia tra le diverse amministrazioni ha consentito, in tempi rapidi, di arrivare al risultato di completare l’iter amministrativo e tecnico legato al procedimento e di consegnare i lavori entro un tempo molto breve – a soli 9 mesi dalla stipula della convenzione – prevedendo la conclusione dei lavori entro ottobre 2019.

Data di ultima modifica: 17/04/2019

Data di pubblicazione: 17/04/2019



FONTE : Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti