BILANCIO, SACCO (M5S): “IL PIEMONTE PAGA GLI ERRORI DELLA VECCHIA POLITICA. IL CONTO NON LO PAGHINO LE FUTURE GENERAZIONI”

Di MoVimento 5 Stelle Piemonte:

Continua a pesare sul bilancio regionale l’eredità dei contratti “derivati” firmati dalla Giunta Bresso ed avallati dall’allora Governo Berlusconi. Errori che hanno ancora pesanti effetti sui cittadini piemontesi, pensiamo ad esempio ai pagamenti erogati dalle ASL. Il 38 per cento non avviene ancora nei tempi previsti dalle leggi vigenti. Inoltre risultano ancora molte spese fuori controllo ed in alcuni casi eccessive a fronte di un taglio netto sugli investimenti.

Il Piemonte, faticosamente, sta cercando di risalire la china per uscire da questa pessima situazione finanziaria. La stessa Corte dei Conti ha sottolineato come, lentamente, si stia andando nella giusta direzione. Ma il conto non lo dovranno pagare i più deboli. La sfida più importante sarà infatti quella di mettere ordine ai conti senza scaricare il peso di scelte sbagliate della vecchia politica sulle future generazioni.

Continueremo a vigilare e controllare, su spese allegre e fuori controllo, affinché si vada nella direzione giusta mettendo in sicurezza il bilancio e garantendo la solidarietà tra generazioni nella nostra Regione.

Sean Sacco, Consigliere regionale M5S Piemonte
Vicepresidente Commissione regionale Bilancio



FONTE : MoVimento 5 Stelle Piemonte