Assenza di risposte su ampliamento inceneritore Spilimbergo

Di M5S Friuli Venezia Giulia:

Twitter

Google+

Pinterest

WhatsApp

70915854 2653262324738779 8407896723896139776 n 696x696 - Assenza di risposte su ampliamento inceneritore Spilimbergo

“Sull’ampliamento dell’inceneritore di Tauriano di Spilimbergo continuiamo ad assistere a un rimpallo di responsabilità e a un’assenza di risposte nei confronti dei cittadini”. Lo dichiara il consigliere regionale del MoVimento 5 Stelle, Mauro Capozzella, dopo la risposta della Giunta regionale a una sua interrogazione sulle intenzioni della Regione in merito alla richiesto di EcoMistral di aumentare la quantità massima di rifiuti inceneriti nel suo impianto da 25mila e 33 mila tonnellate all’anno.

“Nonostante la società minimizzi l’impatto dell’ampliamento, si tratta di una modifica sostanziale che comporta una situazione di reale pericolo per la salute dei cittadini e una serie di disagi relative alle emissioni acustiche e olfattive segnalate dai Comitati della zona” ricorda Capozzella che sottolinea come si andrebbe a produrre “un carico ambientale sproporzionato rispetto alle dimensioni della città”.

“Da parte della Giunta, che ha risposto per tramite dell’assessore Pizzimenti vista l’assenza del titolare dell’ambiente Scoccimarro, è stata fornita una risposta evasiva in cui sono state semplicemente ricordate le scadenze dell’iter autorizzativo, senza però dare un’indicazione rispetto alla volontà della Regione – conclude Capozzella -. Mi sarebbe piaciuto ascoltare il parere di un esponente spilimbherghese della Giunta come l’assessore Zannier. Inoltre, fa rumore il silenzio dell’europarlamentare Marco Dreosto che ho visto gridare a gran voce la sua contrarietà all’ampliamento dell’inceneritore in Consiglio comunale ma che ora non proferisce verbo”.



FONTE : M5S Friuli Venezia Giulia

(Visited 1 times, 1 visits today)