Assegnazione frequenze onde medie: rettifica del 2 gennaio 2017

Dal Ministero dello Sviluppo Economico:

A rettifica di quanto precedentemente pubblicato, si comunica che, in data 2 gennaio 2017, è stato revocato il diritto d’uso rilasciato alla Incentive Promomedia srl sulla frequenza 1602 KHz di Imperia, in quanto, per errore materiale, non è stata considerata la domanda, presentata nei termini previsti dall’avviso pubblico del 4 agosto 2016 dalla Promedia S.r.l., volta ad ottenere il diritto d’uso sulla frequenza asincrona 1602 KHz per il medesimo bacino.

Pertanto, per le frequenze asincrone è stato possibile rilasciare 2 autorizzazioni:

  • Frequenza 594 KHz Bolzano assegnata alla Incentive Promomedia S.r.l.
  • Frequenza 702 KHz Campobasso assegnata alla Incentive Promomedia S.r.l.

A seguito di un ulteriore controllo si rettifica il numero delle domande pervenute al Ministero, per l’assegnazione delle frequenze radio in onde medie a modulazione di ampiezza (AM) per le trasmissioni di radiodiffusione sonora, sono pervenute al Ministero, entro il termine previsto del 30 settembre 2016, 907 domande di cui 473 per frequenze asincrone (88 sono le frequenze asincrone disponibili),  324 per frequenze sincrone (sono disponibili 60 frequenze costituenti 11 reti sincrone) e 110 domande anomale (non è specificato il Sito o la Frequenza, oppure il sito non corrisponde alla frequenze e viceversa).

Assegnazione frequenze onde medie (AM)

Il Ministero provvederà entro il mese di gennaio 2017 alla pubblicazione dei relativi bandi riservati ai soggetti che hanno già presentato domanda nei termini previsti dal precedente avviso.

Valutazione attuale: 0 / 5



FONTE : Notizie